Anya e il suo fantasma

Avevo comprato questo allo stand Bao durante “Più libri più liberi” alla Nuvola di Roma a dicembre 2022.

L’intenzione era di regalarlo ad una adolescente e, dopo averla descritta allo stand, sono stati talmente bravi da consigliarmelo: nella trama sul retro, che non avevo letto, c’era una descrizione talmente a pennello della ragazza per cui l’avevo acquistato, che forse avrebbe toccato delle corde che era meglio non toccare e allora l’ho tenuto per me.

Quello che non avevo capito che questo volume era un livello Baobab Livello 3, ovvero dai 12 anni in su.

La storia è carina:

Anya non ha molti amici ed è innamorata di un compagno di scuola che è fidanzato con una ragazza bellissima. Un giorno cade in un pozzo ed incontra Emily, un fantasma di una ragazza morta un secolo prima. Le due diventano amiche. Quando Emily comincerà a cambiare, Anya sentirà la necessità di scoprire come sia morta la sua amica e da qui cominceranno alcune sorprese.

Nel raccontare questa storia Anya vive alcune delle classiche esperienze di una ragazzina della sua età: amici strambi, incomprensioni, disagi durante la lezione di ginnastica, il doversi adeguare allo stile degli altri, una mamma che cucina troppo per una adolescente che non si sente mai abbastanza magra per gli standard della scuola.

Sulla copertina di questo volume di Vera Brosgol viene riportato che Neil Gaiman l’ha definito un capolavoro, ma io sinceramente non me la sento di concordare.

Non so se i romanzi grafici per giovanissimi hanno delle caratteristiche particolari che questo volume possiede ma non ho trovato nulla di particolarmente originale o eccezionale da definirlo capolavoro.

Ma io non sono un’esperta di fumetti, sempre detto.

Forse è semplicemente perché una parte di delusione è legato al fatto che l’ho letto senza sapere che fosse un fumetto per dodicenni e ho cercato qualcosa di troppo che non dovevo chiedere.

Nel complesso la domanda più importante è: lo regalerei ad un dodicenne?

Assolutamente sì ma resta un volume da lasciare nelle librerie dei più giovani.


Titolo: Anya e il suo fantasma

Autrice: Vera Brosgol

Editore: Bao Publishing

Avatar photo
Laureata in filosofia, giornalista pubblicista, podcaster, formatrice, amo i gatti, i libri e viaggiare.
Articolo creato 121

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto