Potrebbe non piacerti

Perché parlare solo delle cose che potrebbero piacerti?

Dirti quello che potrebbe non piacerti potrebbe farti decidere se fare o meno determinate scelte nelle prossime settimane, mesi, anni non esageriamo, non ricorderai mai questi miei consigli così a lungo.

Al massimo non ti ispirerà e non saprai perché.

Colpa mia.

Dunque ecco un elenco a caso così come mi viene delle cose che in questi ultimi mesi non mi sono piaciute o mi hanno deluso dall’enorme aspettativa dei vari commenti e delle recensioni lette nella mia bolla.

Tutto quello che mi viene in mente, così a ruota libera.

Partiamo dall’ultima serie tv vista: The Bear, definita da qualcuno una delle migliori serie dell’anno.

Qui un articolo che lo sostiene.

A me non è piaciuta. Non è fatta male, ci sono spunti interessanti ma davvero troppo, troppo stressante.

Perché mi devo stressare così pure la sera sul divano quando vorrei allontanarlo quel maledetto stress cumulato durante la giornata?

Altra serie tv che non mi ha fatto impazzire e che invece sta avendo molte recensioni positive è Tutto richiede salvezza.

Qui un articolo che ne parla bene.

Mi dispiace dirlo perché mi sono affezionata ai personaggi, alle intenzioni, alla storia, alle domande che pone, ad un certo tipo di sguardo sulle malattie mentali ma secondo me metà degli attori recitava davvero male.

Quella tipica recitazione impostata italiana di molte fiction, con dialoghi che nella realtà non avverrebbero mai.

Quindi la consiglierei forse ma senza tutto questo entusiasmo.

Visto in ritardo ma vogliamo parlare di quanto sia brutto House of Gucci con quella fastidiosissima recitazione che dovrebbe sembrare italiano?

Cambiamo argomento, passiamo al cibo.

Quest’estate ho trovato deludenti:

i Baiocchi gelato, le Gocciole gelato e il Loacker biscotto (ma attenzione la tortina gelato invece è bona).

Perché vogliamo anche parlare di quanto è stato deludente il Cornetto Algida al cannolo siciliano?

Ma per favore!

Tutte le cose che continuano ad uscire al pistacchio che non sanno di pistacchio neanche per sbaglio: Baiocchi al pistacchio, Rossana al pistacchio, il Magnum al pistacchio.

La vogliamo finire di illudere così gli amanti del pistacchio?

Sono altre in realtà le cose che avrei voluto davvero dire oggi su cosa non mi è piaciuto in questi ultimi giorni, ma ancora non sono pronta a commentare davvero IL presidente del consiglio, la sovranità alimentare, il ministero dell’istruzione e del merito, quello del made in italy, quello della natalità e delle pari opportunità e potrei continuare ancora a lungo, ma appunto non ce la faccio per cui dico solo che altro che potrebbe non piacermi, mi fa proprio schifo.

Avatar photo
Laureata in filosofia, giornalista pubblicista, podcaster, formatrice, amo i gatti, i libri e viaggiare.
Articolo creato 103

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto